BUIO

buio di una notte senza fine
cercando stelle spente
e cieli che non si manifestano,
vago, triste e silente
come un cieco,
accennando passi incerti,
attore e interprete della mia emozione;
scalini di solitudine
saliti lentamente
come compagnia il timore,
e come spinta
l’abbraccio di musica sottile,
dolce carezza
come canto di sirena,
perdermi
e scoprire la fine dei limiti
oppure fermare il passo
sull’orlo dell’oblio.

(Bruno)

Annunci

Informazioni su iviaggidibruno

https://viaggioacuore.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesie e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...