LACRIMA

penso a te lacrima,
ancora prima che il cuore ti faccia nascere,
sei già energia
sei già racconto e favola,
poi
ti avvicini allo specchio degli occhi
come spinta da forza superiore
e sgorghi
dolce e impetuosa
solcando i canali del viso
come fiume che cerca il mare.

(bruno)

Annunci

Informazioni su iviaggidibruno

https://viaggioacuore.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesie e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a

  1. poetyca ha detto:

    L’emozione nasce abbracciando la forza del sentimento,
    diventa impalpabile allo sguardo, trema, muore e rinasce,
    palpita e raccoglie attimi senza voce, sino a toccare l’impeto
    che non ha argine, che sfocia in rugiada agli occhi e manifesta
    quel che non sempre le parole sanno dire.

    Un sorriso
    Daniela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...