RACCONTAMI

Amore raccontami il tuo cuore,
quando volevi che abitasse
un petto senza dolore.
Amore raccontami il tuo cuore,
vestito di carezze,
dei suoi inverni rigidi e muti,
del suo sorridere al palmo di una mano.
Del tuo cuore,
raccolto nelle strade senza indirizzo,
da un tocco lieve che parlava di casa.
Raccontami il tuo cuore,
da un pulpito di stelle
splendenti di sereno.
Dimmi che il tuo cuore
cerca me nel suo racconto.

(bruno)

Annunci

Informazioni su iviaggidibruno

https://viaggioacuore.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesie e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a

  1. poetyca ha detto:

    Oltre il tempo

    Avevo stelle in una mano
    ed occhi freschi di speranza
    quando io camminavo
    a passi leggeri
    in questo mondo
    senza intenzione
    e senza indirizzo
    per condurre il passo
    allo stesso spasimo del cuore

    Avevo voli silenti
    ad abbracciare l’attimo
    in ricamati sogni
    che tu raccoglievi piano
    per far volare nuvole
    come gabbiani ingenui
    giochi di carta
    che planano come origami
    e nulla è mai svanito

    18.09.2011 Poetyca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...